Il sangue

LA DONAZIONE DEL SANGUEimmplasma

IL SANGUE
Tessuto fluido che scorre nei vasi, costituito da una parte liquida detta plasma e da una parte corpuscolare rappresentata da globuli rossi (eritrociti o emazie), da globuli bianchi ( granulocociti o leucociti) e le piastrine.

IL PLASMA
Il plasma costituisce la parte liquida del sangue; questi è un liquido giallo oro formato, oltre che dall’acqua che ne costituisce più del 90%, da altre fondamentali sostanze :

Proteine sieriche: Albumina, Globulina, Fattori di coagulazione, Anticorpi.
Proteine regolatrici: Ormoni, Enzimi.
Sostanze inorganiche: Sodio, Calcio, Potassio, Iodio, Ferro.
Sostanze di rifiuto: Urea, Acidi, Ammoniaca.
Sostanze nutritizie: Aminoacidi, Glucosio, Grassi, Colesterolo.
Il plasma mantiene costante il volume del sangue, cede ai tessuti sostanze di tipo prevalentemente nutritizio, svolge, attraverso gli anticorpi, funzione immunitaria, raccoglie le sostanze di rifiuto derivate dal metabolismo delle cellule e le elimina attraverso i remi, il fegato, il sudore.
immglobulirossiTra le proteine sieriche l’albumina costituisce da sola il 52% del totale; viene prodotta dal fegato ed il suo compito principale è quello di trattenere l’acqua nei vasi sanguigni. Svolge anche un importante ruolo nel trasporto delle sostanze ai tessuti. Le globuline hanno una funzione importante come anticorpi ricoprendo un ruolo fondamentale nella lotta ai microbi. Tra i fattori di coagulazione il principale è il fibrinogeno, una proteina solubile che può trasformarsi in insolubile e costituire una trama solida che blocca le emorragie. Gli anticorpi si formano in seguito ad un processo di vaccinazione che può essere spontaneo o artificiale (per vaccinazione). La presenza di queste proteine nel sangue permette all’organismo di difendersi dalle malattie. Gli enzimi hanno invece la funzione di assicurare la produzione di energia all’organismo. Gli ormoni vengono immessi nel plasma dal sistema ghiandolare endocrino. La parola ormone deriva dal greco e significa eccitante: gli ormoni infatti trasmettono particolari messaggi, o ordini, ad ogni cellula del corpo. Esistono ormoni della crescita, ormoni antidiuretici, ormoni, come la gastrina che stimolano i succhi gastrici ed altri ancora.
Tralasciando i sali minerali e le sostanze di rifiuto, vogliamo accennare ancora alle sostanze nutritizie. Gli aminoacidi sono i componenti elementari delle proteine; essi concatenandosi, danno luogo alla fabbricazione (biosintesi) di molecole proteiche; il glucosio, uno dei glucidi, permette alle cellule di nutrirsi e vivere. Infine i grassi che danno energia al corpo. Un discorso a parte merita il colesterolo, un grasso indispensabile alla vita ma che se supera certi livelli diviene estremamente dannoso.

 

Avis Comunale Viterbo © 2014 - Tutti i diritti riservati - webdesign www.cellenoinformatica.it