Perchè donare

E’ sempre più necessario ed indispensabile.

Infatti, nonostante le molte prospettive positive, sempre più numerose, pressanti, continue, sono le richieste di persone coinvolte in  situazioni di terribile disagio, se non disperate, ebbene, al loro appello l’AVIS di Viterbo risponde, da sempre, tangibilmente, concretamente, tramite un gesto anonimo, disinteressato.
Alla luce di queste affermazioni, si può constatare  che continuando nel “trend” positivo, la generosità dei donatori viterbesi ha reso possibile ai nostri ospedali di far fronte, ancora una volta, a tutte le richieste di assistenza.
E’ motivo di orgoglio e di immensa soddisfazione il fatto che tutti i cittadini in difficoltà, che si sono rivolti ai nostri presidi ospedalieri per avere sangue, siano stati adeguatamente assistiti.
Molto è stato fatto, ancora di più potrà essere fatto in futuro, confidando nell’impegno di tutti, non dimenticando che è difficile cambiare la mentalità delle persone, vincere pregiudizi, strane paure, creare, insomma, una cultura diversa che veda la donazione come atto di estrema civiltà.
Con una intelligente propaganda, avvalendosi di tutti i mezzi oggi disponibili, si deve inculcare nelle persone, specie nei giovani, l’alto contenuto morale e sociale insito nell’azione di donare il sangue.
Donare è già molto, ma non basta.
Essere dell’AVIS significa anche lavorare affinchè la forza donatrice si rinnovi e si espanda fino al punto di soddisfare interamente le crescenti necessità

Avis Comunale Viterbo © 2014 - Tutti i diritti riservati - webdesign www.cellenoinformatica.it