ONE VISION FOR CHARITY

Viterbo – Grande evento lunedì 26 agosto prossimo nella stupenda Piazza San Lorenzo di Viterbo.

Alle 21,30 tornerà a Viterbo lo spettacolo “Freddie Mercury-One Man, One Vision”, spettacolo di beneficenza a favore dell’Associazione Campo delle Rose, che vedrà, tra gli altri, il Sodalizio Facchini di Santa Rosa in prima fila come sempre.

Gli artisti porteranno in scena la magia e la musica dell’indimenticabile Freddie Mercury e dei Queen, a pochi mesi dal cinquantesimo anniversario della nascita della band e nello stesso anno dell’uscita del film “Bohemian Rhapsody”, pellicola di grande successo che ha ripercorso i primi quindici anni del gruppo rock, dalla nascita nel 1970 fino al concerto Live Aid del 1985.

La manifestazione, dal titolo “One man one vision for Charity”, è organizzata dall’Associazione culturale “Orizzonte degli Eventi”, formata da artisti provenienti da esperienze culturali diverse, in collaborazione con il Sodalizio Facchini di Santa Rosa, Avis comitato comunale di Viterbo, associazione culturale Take Off, il Cammino sulle vie dell’esilio di Santa Rosa, associazione Lux Rosae, Archeoares, con il supporto della Croce Rossa Italiana di Viterbo. Tusciaweb Media Partner.

L’Associazione “Campo delle Rose” sta portando avanti, nel territorio di Viterbo, la creazione di un polo multifunzionale di servizi per persone con disturbi allo spettro autistico e altre patologie mentali. Sarebbe una bella vittoria poter arrivare velocemente al traguardo perché attualmente questi ragazzi viterbesi, disabili psichici gravi, sono ospitati ad Arezzo in località Agazzi in quanto nella Tuscia non esistono, o sono fortemente insufficienti, servizi specializzati in grado di assistere patologie di tale entità. Questo concerto di beneficenza sarà per dargli un’ulteriore aiuto.

Lo spettacolo sarà incentrato sulla riproduzione inedita delle partiture dei Queen con cori polifonici interamente dal vivo e vedrà la partecipazione del soprano Mariangela Rossetti e dell’ensemble vocale “Il Contrappunto” diretta dal maestro Fabrizio Bastianini. La direzione organizzativa sarà del maestro Barbara Bastianini.

Nell’elenco dei brani che verranno eseguiti, tra gli altri, non mancherà sicuramente “Bohemian Rhapsody” e anche il famosissimo “We are the champions”, una delle più celebri canzoni rock di tutti i tempi, e certamente una delle più rappresentative dei Queen, che fu usata spesso come finale di moltissimi dei loro concerti.

Sentiremo anche “Innuendo” una delle canzoni più complesse, e tra le più belle, scritte da Freddie Mercury, negli ultimi suoi anni di vita, quando aveva ormai scoperto di aver contratto il virus dell’Hiv.

La loggia del Palazzo Papale e la Cattedrale saranno una degna cornice a quest’evento che anticiperà le cene di beneficenza del Sodalizio Facchini di Santa Rosa che si terranno, sempre in Piazza San Lorenzo, a partire dal giorno dopo 27 agosto.

L’arrangiamento e l’esecuzione della parte strumentale sarà affidata a Daniele Lattanzi (voce, chitarra acustica), Giuliano Baldassi (chitarra elettrica, voce), Fabrizio Viti (piano, tastiere), Giampiero Lattanzi (basso elettrico), Marzio Audino (batteria, percussioni) e Mariangela Rossetti (soprano), mentre l’ensemble vocale “Il Contrappunto” eseguirà la parte corale diretta da Fabrizio Bastianini che ne ha curato anche le trascrizioni. Progetto grafico/video a cura di Fabrizio Pinzaglia.

I biglietti saranno in vendita a partire da lunedi 12 agosto prossimo presso la sede Avis di Viterbo in via Fermi (Cittadella della salute) 15 piano zero stanza 005 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, presso il museo del Sodalizio facchini di Santa Rosa in via San Pellegrino 60 dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, presso il polo museale Colle del duomo in piazza San Lorenzo 8 tutti giorni dalle 10 alle 19. Info: 3281670365 – 3382129568.

Updated: 07/08/2019 — 10:36 am